Riflessologia Plantare Indiana OVVERO RIEQUILIBRIO DEI CHAKRA SUL PIEDE

La Riflessologia Plantare Indiana affronta il riequilibrio del paziente non dal solo punto di vista della salute fisica, ma anche e soprattutto da quello energetico e spirituale.

Partendo dalla constatazione che ogni disturbo fisico ha origine da una sofferenza o da un trauma interno, gli antichi Saggi Indiani hanno realizzato una metodica terapeutica che guarisce agendo “in primis” sulla mente e, da questa, sugli organi e sul loro funzionamento energetico complessivo.

Pur agendo su una mappatura degli organi simile a quella della Riflessologia Plantare Occidentale, la Riflessologia Plantare Indiana ha sviluppato tutta una serie di tecniche aggiuntive e di trattamenti specifici – quali mantra e azione riflessa sui sette Chakra – che la rendono ricca di potenzialità terapeutiche, inespresse dall’analoga tecnica occidentale, della quale può rappresentare la valida alternativa, o meglio, l’indispensabile complemento.. E' inserito nel programma del 1° anno dell'operatore BENESSERE SPECIALIZZATO IN RIFLESSOLOGIA

                              

                              

                                        

 

                             

IL CORSO DURA UN GIORNO : SABATO 3 FEBBRAIO 8.30-13.30 15.00-19.00

PRATICA SETTIMANALE LUNEDI'

TIROCINIO DOCUMENTATO 20 ORE

DOCENTE ISTRUTTORE : ANTONELLA NICOTRA

 

                        

PROGRAMMA: I CHAKRA,PUNTI DEI CHAKRA SUL CORPO E SUL PIEDE, TECNICHE RADIOESTESICHE  CON PENDOLINO PER VISUALIZZARE LE CONDIZIONE DEI CHAKRA ED EVENTUALE ARMONIZZAZIONE, ESERCIZI DI ARMONIZZAZIONE DEI CHAKRA CON LA CROMOTERAPIA, CON IL SUONO, CON LA RESPIRAZIONE, CON LA FLORITERAPIA,MASSAGGIO DEI CHAKRA SUL PIEDE.

COSTO DEL CORSO 200€ +ISCRIZIONE 50€ E RCI STUDENTE PRATICANTE E TESSERA CSEN-CONI 90€ ( ISCRIZIONE, RCI E TESSERA CSEN -CONI HANNO VALORE ANNUALE E QUINDI VALEVOLI ANCHE PER L'ACCESSO AGLI ALTRI CORSI).

ALLA FINE DEL CORSO PREVIO SUPERAMENTO DELL ESAME E COMPLETATO IL TIROCINIO DOCUMENTATO E' POSSIBILE EFFETTUARE L'ISCRIZIONE AL REGISTRO NAZIONALE APODIB COME OPERATORE BENESSERE SPECIALIZZATO NEL SETTORE E REGISTRARE IL RELATIVO ATTESTATO.

 

Il sistema dei Chakra

Settimo Chakra

Sahasrara, della Corona, Centro del Vortice, Loto dai 1000 petali.  Si riferisce alla coscienza come consapevolezza pura. Pensiero, identità universale, orientata verso autocoscienza.

Sesto Chakra

 Ajna, Terzo Occhio, centro del Comando, delle Sopracciglia,  della Conoscenza, della Saggezza Interiore. Esso apre le porte alle nostre facoltà psichiche e alla  "comprensione". Visualizzazione. Vista Psichica.

Quinto Chakra

 Vishuddha, del Collo, della Gola o Centro di Comunicazione; Suono, identità creativa, orientata verso l'auto-espressione

Quarto Chakra

 Anahata, Centro del Cuore; è quello centrale del sistema. È collegato con l'amore ed è l'integratore degli opposti nella psiche: un quarto chakra sano ci permette di amare profondamente, di sperimentare la pietà e un senso profondo di pace.

Terzo Chakra

 Manipura, del Plesso Solare, dell’Ombelico, della Milza, dello Stomaco e del Fegato. Regola la nostra alimentazione, la volontà ed autonomia personali, così come il nostro metabolismo.

Secondo Chakra

 Svadhistana, Sacrale o Centro della Croce; situato nell'addome, un po in basso dietro  gli organi sessuali, è collegato con l'acqua come elemento, alle emozioni ed alla sessualità.

Primo Chakra

 Muladhara, della Base, Centro della Radice o Centro del Coccige; Situato alla base della spina, questo chakra forma il nostro fondamento. Rappresenta la terra come elemento e quindi è collegato con i nostri istinti di sopravvivenza ed al nostro senso di realtà.